Incertezza tipo composta

L’incertezza tipo del risultato di una misurazione, quando tale risultato è associato alle grandezze d’ingresso del modello di misura. È uguale alla radice quadrata positiva di una somma di termini. I termini sono le varianze o le covarianze di queste altre grandezze, ponderate in base al modo in cui il risultato della misurazione varia in … Continua

Intervallo di confidenza

Un intervallo di valori che si prevede contenga il valore reale del parametro valutato con un livello di confidenza specificato. L’intervallo di confidenza è calcolato da statistiche di esempio. Gli intervalli di confidenza possono essere calcolati per punti, linee, pendenze, deviazioni standard e così via. Per una popolazione infinita (o molto grande rispetto al campione), … Continua

Fattore di copertura

Un fattore numerico utilizzato come moltiplicatore dell’incertezza tipo composta al fine di ottenere un’incertezza estesa. (GUM, 2.3.6) Il fattore di copertura è identificato dal simbolo k. Di solito viene assegnato il valore 2, che corrisponde approssimativamente ad una probabilità del 95 percento per i gradi di libertà > 10’.

GUM

Un acronimo comunemente usato per identificare la Guida ISO all’espressione dell’incertezza di misura. Negli Stati Uniti, il documento equivalente è ANSI/NCSL Z540-2-1997, Guida all’espressione dell’incertezza di misura degli USA.  

Errore casuale

L’errore casuale è il risultato di una singola misurazione di un valore, meno la media di un numero elevato di misurazioni dello stesso valore. (VIM, 3.13) L’errore casuale causa dispersione nei risultati di una sequenza di letture e, quindi, è una misura della dispersione. L’errore casuale in genere viene valutato con i metodi di tipo … Continua

Valore riportato

Uno più risultati numerici di un processo di taratura, con l’incertezza di misura associata, come registrato su un rapporto o certificato di taratura. Il tipo e il formato specifici variano a seconda del tipo di misurazione effettuata. In generale, la maggior parte dei valori riportati sarà in uno di questi formati: Risultato della misurazione e … Continua

Incertezza tipo

L’incertezza del risultato di una misurazione, espressa come deviazione tipo. (GUM, 2.3.1)  

Errore sistematico

Un errore sistematico è la media di un numero elevato di misurazioni dello stesso valore meno il valore reale (probabile) del parametro misurato. (VIM, 3.14) L’errore sistematico fa sì che la media delle letture sia sfasata rispetto al valore reale. L’errore sistematico è una misura di grandezza e può essere corretto. L’errore sistematico viene anche … Continua

Rapporto di incertezza del test

In una procedura di taratura, il rapporto di incertezza del test (TUR) è il rapporto tra la tolleranza di accuratezza dell’unità in taratura e l’incertezza dello standard di taratura applicato. (NCSL, pagina 2) TUR = UUT_tolerance/STD_uncert Il TUR deve essere calcolato utilizzando parametri e unità identiche per l’UUC e il campione di taratura. Se le … Continua

Tolleranza

Una tolleranza è una caratteristica di progettazione che definisce i limiti entro i quali si suppone che una caratteristica di qualità si riferisca a singole parti; rappresenta la deviazione massima consentita da un valore specificato. Le tolleranze vengono applicate durante la progettazione e la produzione. Una tolleranza è una proprietà dell’elemento misurato. Confronta con: specifiche, … Continua

Come possiamo aiutarti oggi?
Chiuso