L’incertezza è una proprietà di un risultato di misurazione che definisce l’intervallo di valori probabili del misurando. L’incertezza totale può consistere in componenti che vengono valutati dalla distribuzione di probabilità statistica di dati sperimentali o da distribuzioni di probabilità ipotizzate basate su altri dati. L’incertezza è una stima della dispersione; gli effetti che contribuiscono alla dispersione possono essere casuali o sistematici. (GUM, 2.2.3) L’incertezza è una stima dell’intervallo di valori in cui si trova il vero valore della misurazione, con un determinato livello di confidenza. Dopo che un articolo con una tolleranza specificata è stato tarato utilizzando uno strumento con un’accuratezza nota, il risultato è un valore con un’incertezza calcolata.

Vedi anche: Valutazione di tipo A, valutazione di tipo B

 

Come possiamo aiutarti oggi?
Chiuso